11.27.2014

ANTEPRIMA: "Nova Aetas: Dark Renaissance Tactical Game"


Il Rinascimento tutto Italiano

Di Cristina Piras Violet
 

Oggi ho il piacere di parlarvi di un altro gioco tutto Italiano.
Si tratta di "Nova Aetas: Dark Renaissance Tactical Game"
Sarà distribuito intorno alla fine del 2015, quindi ancora un po' distante, ma vediamo intanto di cosa si tratta.
Nova Aetas è un board game cooperativo in stile RPG che ha ben  3 modalità di gioco:

Solitaria: un giocatore crea la sua Compagnia di Ventura per affrontare la campagna.
Co-op: un massimo di 4 giocatori creano il proprio personaggio e giocano la campagna.
PvP: due giocatori si scontrano ognuno usando la propria Compagnia di Ventura.
 
La campagna del gioco base è ambientata durante gli eventi che coinvolsero la lega di Cambrais nella guerra contro la Repubblica di Venezia iniziata nel 1508. Ogni episodio della campagna ha almeno due finali alternativi che portano a diversi percorsi. In tutto la campagna presenterà 30 avventure diverse e 3 finali alternativi, ad ogni scelta fatta dai giocatori o a seconda di come finiranno le singole avventure la campagna avrà uno svolgimento sempre diverso.

Il sistema di gioco non prevede l'uso di turni ma grazie all'uso dell' Horologium ogni personaggio (sia amico che nemico) si attiverà a seconda di quanti punti azione spenderà.

L'intelligenza artificiale dei nemici reagisce in base agli obiettivi assegnati loro dalla missione ma  il sistema prevede che gli antagonisti reagiscano in base alle azioni dei giocatori e in base al grado di minaccia che hanno raggiunto.




 
I personaggi, partendo dalle 4 classi base (le classiche Mago, Guerriero, Prete e ladro), potranno accumulare esperienza e proseguire la loro carriera scegliendo tra le 28 classi avanzate disponibili.

Fino al 18 Dicembre sarà possibile partecipare alla campagna Kickstarter dove è stata messa a disposizione anche la prima espansione in esclusiva per i bakers. Tale espansione: "Vesuvio's Forge", aggiungerà dieci nuove missioni e due nuovi tipi di nemici. Sarà ambientata tra il Vesuvio, dove i personaggi dovranno vedersela con un gruppo di ciclopi fabbricatori di armi guidati dal loro re, un potente e antichissimo ciclope che millenni fa diede il suo nome al vulcano; e le coste a sud di Roma dove invece incontreranno una minaccia ancora peggiore: la misteriosa maga Circe con i suoi incantesimi e il suo esercito personale di mercenari, trasformati in esseri mezzi uomini e mezzi maiali.

Il gioco sembra davvero interessante, e soprattutto i materiali, tra cui miniature, sembrano essere davvero molto belle.




La cosa importante da segnalare per chi fosse interessato a finanziare il progetto tramite Kickstarter è che il gioco è Italiano e quindi assolutamente EU Friendly con spedizioni direttamente dall'Italia.

Da bravi connazionali facciamo i nostri migliori auguri ai ragazzi del Ludus Magnus Studio, i creatori del gioco e aspettiamo con ansia di metterci sopra le mani!
Ciao a tutti!

Translate

About

Flickr

Recent News

Search